La censura ecclesiastica al vertice


L’irreverendo, con scrittura privata che conservo nell’archivio del mio blog, mi ha dato una tiratina d’orecchi per il mio eccessivo furore verso lo stato di “benessere” degli eclesiastici. Mi riferivo ai loro possedimenti sontuosi, in altre epoche “fregati” con l’ultima confessione in cambio della vita eterna a poveri gonzi che, della loro vita terrena, non avevano capito un granchè. L’Irreverendo, voce ufficiale, mi sembra, del blog di Annalisa Colzi, pervicace ostentatrice dei fenomeni della Madonna di Medjugorje e dell’avvento di Satana che starebbe attaccando il mondo con le sue nefaste abitutini per sconfiggere il cristianesimo, anche se mi sembra fantascienza, debbo crederle ma non a tal punto così elastico come lei vorrebbe: “ma che ci frega se è la Madomma di Fatima o quella di Mediugorie ad essere illuminata”!
Ma allora, cara Annalisa che te ne frega se siano gli UFO (avvistati e fotografati da migliaia di persone nel mondo e presenti in dipindi religiosi riguardanti la nascita di Gesù) o la Madonna? Di certo, gli UFO, agli umani, non hanno portato quattrini per cui è meglio eliminarli a prescindere. La Madonna porta ai babbei.
Fino a questo punto dialettico ci siamo.
L’irreverendo chiede venia purchè mi attenga al “suo” punto di credibilità, si invita sul mio blog per un caffè mentre discorriamo, da amici “naturalmente niente più “sbandate” e a me starebbe anche bene perchè, come scrittrice, sono naturalmente curiosa di conoscere tutti i meandri di chi sto interloquendo, sopratutto in senso benevolo. Gli rimando i miei accertamenti sul ” Codice Vaticano A” un innocuo foglietto custudito in Vaticano e, per cui, accessibile a tutti, e gli narro gli eventi che il foglio in questione va narrando. L’irreverendo non risponde perchè non può rispondere ad un Documento costudito in Vaticano di cui egli stesso ignorava l’esistenza come l’ignoravo io e la maggior parte dello scibile umano. Documento che sta a narrare la “quantità di secoli antecedenti alla nascita di Gesù” quantità che Platone nel Krizia abbrevia con un : ” O Solone Solone come è bambina la vostra storia in confronto all’immenso passato umano!”.
Facevo presente all’Irreverendo che anche Maometto nacque da madre vergine, vedasi Corano. Risposta… censura.Il regno dei Cieli è un indirizzo civico a se’ stante. Cosa c’entrano ” gli altri?”.
Adesso, stando al blog della Corsi, la Madonna di Medjugorje si è illuminata nella casa di una devota, il fenomeno non è fotografabile…epperchè? Si ha fede o no? Che spocchia queste persone che vogliono i puntini sulle i !
Naturalmente si invitano i creduloni ad arrivare in massa, un’altro evento che, per due miliardi di persone, è significativo. mentre, per i restanti cinque, NO.
Quanti miliardi di persone ci sono nel mondo con un lutto, un disagio pscologico. un grave impedimento, un figlio tossico..questi curatori di persone ci azzeccano sempre nella cura: se non hai avuto il miracolo hai avuto un’alleviazione della tua pena.
Per legge Costituzionale imporrei a siffatti messaggeri ( che si quantificano in due miliardi di creduloni,) che ci hanno condizionato dalla nascita, dai nostri genitori, dalla scuola, dalle istituzioni, da amici più ignoranti di noi a fare un esame generale sulla propria salute mentale e a passare gli scrutini solo se si è ricchi di proprio.Ma molto ricchi di proprio-

Per livverendo che ha attinto da Stupendizia, spirito libero come Ipazia.


Il vantaggio di tenere il bandolo della matassa è indubbiamente dalla sua parte: mi censura quando vuole.Il suo primo commento alle mie critiche mi ha lasciata basita: ” ma lei lo sa come vive il Dalai Lama?” . Intendendo che anche lui vive nel lusso come nel lusso vivono gli ecclesiastici. Bella mossa  da parte sua che mi ha dato il colpo di grazia se ne avessi avuto ancora bisogno! L’idea mi costa fatica, credendo io negli ideali più saldi che appartengono alla persona umana a tuttotondo. Denigra naturalmente i gay mentre , personalmente, rifiuto questo termine di appartenenza ad un club: la qualità esistenziale è uguale, di fronte al creato, dallo stelo d’erba all’ultima “creazione ecclesiastica”: l’uomo che, per me, non significa affatto la ciliegina sulla torta della crezione in toto ma la sua rogna maggiore. Si è andato a documentare sul mio blog “Stupendizia” estrapolando quello che a lei faceva comodo. Cosa poteva fargli più comodo che io, per un certo periodo della mia vita e per portare avanti una famiglia, abbia fatto la spazzina? Le ricordo che in America, due anni dopo , hanno dato il premio come “Donna dell’Anno” ad una operatrice ecologica che aveva, come me, due figli a carico. Mi sberleffa dicendo che uso la penna come la scopa e tutto questo lo fa con una sottile, non tanto sottile, cattiveria. Del fatto che scrivessi a ventuno anni per la Rizzoli lo azzera come ” cosa sbiadita dal tempo”. E’ abituato ad aver ragione, dopo la sua conversione?
Questo è un crimine picologico contro una persona umana e mi dispiace tanto che resti impunito. Io ho le armi per difendermi ma penso a coloro che ne sono sguarniti. Le ha dato tanto fastidio la constatazione che la Bibbia non sia il “libro per eccellenza” ma una copia di una copia trovata nella valle di Ninive che si rifà in toto all’Epopea di Gilgamesh nella quale sono descritti tutti gli accadimenti bibblici, diluvio compreso? Certo la fede è la fede, ma la fede cieca è per ciechi. Di ricami sui dogmi e centritavola sui misteri sono pieni i vostri libri per persone affrante, bisognose di un aiuto psicologico che vanno incanalate nel “miracolo” di turno a tot Euro. Il nuovo papa Francesco, non ha fatto attempo ad installarsi in vaticano, che già in Argentina si stà vociferando di un’ostia che trasuda sangue umano. In quanto a “Sposati e sii sottomessa” e ” Sposala e muori per lei” mi fà tanto introito ecclesiastico data la penuria di matrimoni religiosi. Alla signora in questione suggerisco : ” Ipazia ” vita e sogni di una scienziata del IV secolo che fu fatta a pezzi dai cristiani perchè si doveva “sottomettere”  al canone maschile: prima martire cristiana . Gli stessi autori di quell’omicidio distrussero la biblioteca di Alessandria per continuare a tenere, ecclesiasticamente, il popolo nell’ignoranza  C’è bisogno del “vostro” consenso per due persone innamorate? Dei vostri consigli perchè il matrimonio proceda secondo i vostri canoni? E’ grave  che ne parli qualcuno che non sia all’altezza della conoscenza della materia in questione. Come può un prete parlare di argomenti  come il matrimonio? La vita, per chi sa gustarne la pienezza anche nelle sue tribolazioni, non ha bisogno di valori aggiunti perchè si manifesta da sè senza parassiti e paguri che occupano le case degli altri e poi…vai a stanarli dalle loro regge lussuose dove predicano un Cristo che si rivolterebbe nella tomba perchè, per loro, la povertà è passata di moda, ormai il papa ha il suo elicottero personale, è un capo di stato che nulla ha più a che vedere con le anime degli uomini.Sono convinta, dal profondo del mio essere,che il nostro mondo sarebbe stato infinitamente migliore se tanti spiriti liberi come Ipazia, non fossero stati messi a tacere con la forza inaudita dell’ignoranza.